Prototipazione

Per polimeri di plastica

FMD/FFF

Il modo più semplice e veloce per realizzare pototipi. I filamenti di polimero vengono estrusi attraverso un ugello riscaldato per costruire la parte in 3D, strato dopo strato.

SLA/DLP

Permette di ottenere oggetti ad alta risoluzione, con dettagli molto precisi ( rispetto alla tecnologia FDM / FFF). Il tempo di stampa è significativamente più lungo e il volume ridotto.
La resina fotosensibile è polimerizzata da una luce UV strato per strato, per costruire la parte in 3D.

Per metalli

SLM/SLS

Polveri o filo di metallo vengono selettivamente sinterizzato localmente in strati attraverso un raggio laser. Solidificando si crea una sezione trasversale del componente.

EBM

Per mezzo di un fascio di elettroni mobili, la polvere o il filo metallico viene selettivamente sinterizzato localmente in strati e la sezione trasversale del componente si solidifica. Una differenza importante rispetto a SLM e SLS è che il processo viene condotto sotto vuoto o gas inerti, perfetto per metalli chimicamente reattivi.